AUDIO-LOOK

Una passeggiata nella storia

AudiAUDIO-LOOK. Una passeggiata nella st

Progetto in collaborazione con

Museo civico del Risorgimento | Certosa di Bologna

Comune di Bologna | Bologna Estate 2021(Partigiane bolognesi)

Comune di San Lazzaro (Luigi Bertelli)

AudioLook logo.png
logo_risorgimento_colori_positivo_sx.png
logo_comune_verticale Trasparente.png
BE20_LOGO_rgb_1.png

AudioLook è una passeggiata culturale nella storia e nella memoria della città di Bologna, che unisce lo sguardo all’ascolto.

Il format, della durata di circa un'ora, si declina in diversi percorsi, che dall'estate 2020 vengono occasionalmente proposti.

La prima tappa è in presenza, un'attrice di Istantanea Teatro introdurrà i partecipanti prenotati al percorso, per lasciarli poi liberi di compiere un viaggio individuale nella Storia. La passeggiata, infatti, vuole essere un momento personale di raccoglimento e connessione con la memoria cittadina, durante il quale i partecipanti ascoltano le voci e le storie dei protagonisti del percorso scelto, attraverso le cuffiette del proprio smartphone.

Le storie sono recitate da attori professionisti, e il format si rivolge ad ogni tipologia di pubblico, dall’appassionato cittadino, al turista, allo studente, ai gruppi organizzati di associazioni culturali, scuole, università ecc.

L’utilizzo dei propri smartphone e cuffiette da parte dei partecipanti, e la modalità individuale di fruizione dei contenuti, permette la fruizione in sicurezza anche durante il periodo pandemico.

Il progetto nasce dal desiderio di valorizzare il patrimonio storico-artistico e creare una connessione tra i settori culturale, creativo e turistico, ovvero tra alcuni dei settori più colpiti dal periodo emergenziale che stiamo vivendo, per rispondere alla necessità di continuare a fare cultura anche (e soprattutto) in un momento così difficile come quello che stiamo vivendo.

Donne di polso nel lungo Ottocento

Per circa 1 ora vi immergerete individualmente tra le biografie illustri, ma poco conosciute, di alcune donne protagoniste del Lungo Ottocento Bolognese, piccole storie che fanno grande la Storia.

La Certosa misteriosa

L’arte, la letteratura, la musica, la cultura tutta ha sempre avuto un debole per il mondo dell’aldilà. E voi, siete pronti a scoprire i misteri che si nascondono dietro all’universo simbolico della Certosa? Fantasmi, bizzarri custodi, sibille e chiaroveggenti vi aspettano!

Partigiane bolognesi

Un momento di raccoglimento e connessione con la memoria cittadina, mentre le voci delle partigiane Irma Bandiera e Francesca Edera de Giovanni vi accompagneranno dal parco di Villa Spada alla Certosa.

(Progetto realizzato graie al contributo del Comune di Bologna)

Luigi Bertelli, la bellezza della solitudine

Immersi nella natura del Parco della Resistenza, ascolterete la storia della vita di Luigi Bertelli, in connessione con la poetica del pittore che ha dato anima al paesaggio emiliano.

(Progetto realizzato grazie al contributo del Comune di San Lazzaro)

Ulteriori approfondimenti relativi alle storie narrate nei percorsi, li potete trovare sul sito Storia e Memoria di Bologna, curato dal Museo Civico del Risorgimento